Anatre selvatiche, il punto dalla Scozia

Cacciapensieri

Anatre selvatiche, il punto dalla Scozia

Isola di Cunbrae

Si è svolto sull’Isola di Great Cumbrae – Millport, non lontano da Glasgow, dal 16 al 20 aprile scorsi il V Simposio Pan Europeo sulle anatre selvatiche, incontro che riunisce tutti gli specialisti studiosi del “Duck Specialist Group” di Wetlands International e fa il punto sulle conoscenze di queste specie acquatiche e le cui indicazioni hanno spesso dirette conseguenze sulle decisioni in campo gestionale e quindi venatorio.

La Federazione Italiana della Caccia, con l’Ufficio Avifauna Migratoria e la sua settoriale ACMA era rappresentata dai suoi tecnici Michele Sorrenti e Daniel Tramontana – unici rappresentanti italiani in assoluto -, e sono stati proposti due contributi scientifici: una presentazione orale e un poster. La presentazione era intitolata “Trends in duck harvest in Italy” (Andamenti del prelievo di anatre in Italia), mentre il poster, intitolato “First tracking data on Eurasian Teals provides new information on their spring migration” (I primi dati sulle alzavole forniscono nuove informazioni sulla loro migrazione primaverile) riguardava il lavoro sulla telemetria satellitare per l’alzavola, recentemente accettato per la pubblicazione su una prestigiosa rivista scientifica. Ad aprire i lavori è stato Tony Fox, uno dei maggiori esperti di anatidi europei. Nel suo lungo intervento, Fox ha fra l’altro sottolineato come sia importante, urgente e necessario un confronto fra il mondo degli ornitologi studiosi e i cacciatori, uniti tutti da uno stesso obiettivo: la conservazione di popolazioni abbondanti di anatre selvatiche. Fox ha aggiunto che il mondo degli studiosi deve abbandonare il suo “isolamento” dal mondo dei cacciatori e aprirsi al confronto, citando gli ottimi esempi di collaborazione esistenti in Danimarca.

anatre selvatiche in volo

La presentazione dell’Ufficio Avifauna Migratoria ha esposto l’analisi delle tendenze dei prelievi di anatidi cacciabili in Italia, per tre regioni (Lombardia, Toscana, Friuli) che hanno fornito i dati e per le Aziende Faunistico Venatorie del Veneto. Questo complessivo dataset, ha consentito di elaborare tendenze analizzate statisticamente dalla stagione 2004/05 fino alla stagione 2015/16, con un arco di 12 anni. I risultati hanno mostrato che per diverse specie i prelievi aumentano (Germano, Alzavola, Canapiglia) e solo per alcune diminuiscono (Codone, Moriglione) mentre per altre il trend è stabile o indeterminato.

* Fidc Borno organizza  prova del trofeo Valle Camonica per cani da ferma domenica 6 ore 7.00 località Lago di Lova

* Fidc organizza verifica zootecnica per razze da seguita su lepre prova per campionato provinciale sabato 5 e domenica 6 ritrovo ore 6 presso Osteria Cantagai a Toscolano Maderno.

* Fidc organizza corso per il trattamento e la preparazione delle carni di selvaggina in 3 serate 16, 23 e 30 maggio a Cossirano. Oltre ad avere nozioni sulla pulizia, conservazione e riconoscimento dei tagli e loro caratteristiche si avranno consigli da parte di uno Chef che cucinerà carne di capriolo, cinghiale e piccola selvaggina.

Iscrizioni 030.2411472 o sul sito www.federcacciabrescia.it

Condividi l'articolo sui social!

1 Commento

  • Ferdinando Ratti

    Per noi caccciatori comaschi tutti gli anatidi resteranno solo un lontano ricordo.
    La provincia di Como con tutti i laghi che ha, esiste solo un appostamento fisso in alto lago, il resto sono tutti parchi,oppure non ci sono le distanze di legge.

Lascia un commento

required

required

optional


Le Tortore di Zrenjanin

Le Tortore di Zrenjanin – Serbia 2018  con Vanni De Carlo   Le tortore di Zrenjanin – Vanni De Carlo ci presenta questo nuovo video di Momenti di Caccia girato in Serbia nelle verde regione della Voivodina. Un esperienza unica a caccia delle tortore africane. Paesaggio, storia, cultura, ambiente ma soprattutto tecnica e passione. Una caccia difficile fatta tra i […]

I primi tordi di passo

I primi tordi di passo ….sulle tracce della passione   Le tracce della passione ci hanno condotto alla ricerca dei primi tordi di passo della stagione in una delle cacce tradizionali del Nord: quella dell’appostamento fisso- Con Massimo Zanardelli, presidente AMOV nel suo capanno sulle colline della Franciacorta per una bella mattinata di caccia . Condividi l’articolo sui social!

Apertura ad anatre nel Mantovano

Apertura ad anatre nel Mantovano Caccia e Dintorni ha dedicato l’apertura della nuova stagione ad una mattinata di caccia alle anatre da campo con gli amici Elia e Marco. Senza richiami vivi ma solo con passione e tecnica . Un bel video da vedere Condividi l’articolo sui social!

Apertura alle anatre nel Mantovano

Apertura alle anatre nel mantovano Caccia e Dintorni ha dedicato l’apertura della nuova stagione ad una mattinata di caccia alle anatre da campo con gli amici Elia e Marco. Senza richiami vivi ma solo con passione e tecnica . Un bel video da vedere Condividi l’articolo sui social!